Il mercato statunitense continua a trainare la crescita di Automobili Lamborghini nell’anno del suo 60° anniversario

 Il primo semestre del 2023 è stato un altro periodo record per Automobili Lamborghini in termini di vendite, fatturato e redditività; con la loro crescita costante, gli Stati Uniti si confermano il principale mercato del brand, per un totale di 1625 vetture consegnate: un aumento del 7% rispetto al primo semestre del 2022. Nel corso dei primi sei mesi dell’anno, le consegne di Huracán V10 negli Stati Uniti hanno registrato un notevole aumento, pari al 62%, mano a mano che i clienti Lamborghini ricevevano i loro esemplari di Huracán STO e Huracán Tecnica. A luglio sono iniziate anche le consegne di Huracán Sterrato, la supersportiva all terrain adatta a tutte le condizioni di guida.

Grazie a una rete solida e in espansione sul territorio statunitense, quest’anno Lamborghini ha festeggiato l’apertura di numerose concessionarie in tutto il Paese presentando il nuovo look di design pensato per i suoi showroom. Queste concessionarie rompono gli schemi rispetto alla “classica vetrina” sfruttando strutture pure, moderne e all’avanguardia che offrono la cornice perfetta per esporre le ultime creazioni della Casa di Sant’Agata Bolognese.

La California si conferma il mercato di maggior successo degli Stati Uniti, registrando il 25% delle vendite totali. Di recente, lo scorso 18 luglio, è stato inaugurato Lamborghini Newport Beach, nuovo showroom nella California del Sud, con un grande evento che ha visto il debutto sulla West Coast di Revuelto, la prima supersportiva HPEV ibrida plug-in con motore V12.

A inizio 2023, a servizio della zona nord di Los Angeles, di Malibù e di Santa Barbara, era già stato inaugurato anche Lamborghini Westlake, showroom la cui presenza non passa certo inosservata e che rompe con gli schemi della progettazione tradizionale. Altri eventi inaugurali si sono tenuti a Broward (Florida), Philadelphia (Pennsylvania), Nashville (Tennessee) e Columbus (Ohio). La Florida rappresenta il 19% delle vendite totali negli Stati Uniti, seguita dalla cosiddetta Tri-State Area e dalla Pennsylvania, che si attestano invece al 14%.

“Siamo orgogliosi di aver raggiunto anche quest’anno risultati da record nel primo semestre per la regione delle Americhe. Queste cifre non indicano solo che la domanda per il nostro prodotto è incredibilmente solida – proprio nell’anno in cui festeggiamo i 60 anni di una storia e di una traduzione straordinarie – ma arrivano anche in un momento cruciale, che ci vede nel pieno della transizione verso l’ibridizzazione di tutti i modelli entro la fine del 2024”, sottolinea Andrea Baldi, CEO di Automobili Lamborghini Americas. “Ci impegniamo a offrire ai nostri clienti la migliore esperienza possibile, mentre proseguiamo lungo la rotta segnata dalla strategia Direzione Cor Tauri per l’elettrificazione della gamma”.

La continua crescita di Automobili Lamborghini supporta l’avvio della seconda fase del programma Direzione Cor Tauri, su cui il brand investirà ben 1,9 miliardi di euro fino al 2028 per ridurre le emissioni del 50% – il più grande investimento nella storia dell’azienda.

Il primo step della fase due dell’era elettrica di Lamborghini ha visto il lancio di Revuelto, prima supersportiva HPEV V12, presentata in anteprima mondiale a marzo 2023 e in seguito negli Stati Uniti, a New York, ad aprile 2023. Questa ibrida plug-in eroga oltre 1.000 CV totali, combinando la potenza di un nuovo motore centrale V12 da 6,5 litri, tre motori elettrici e cambio a doppia frizione a 8 rapporti. Con una velocità massima superiore ai 350 km/h, questa coupé può passare da 0 a 100 km/h in 2,5 secondi. I primi esemplari di Revuelto saranno consegnati ai clienti a partire dalla fine di quest’anno.

Commenti

commenti

Michele Antonucci

Car Enthusiast & Automotive Journalist

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.