La FIA ha scelto Bridgestone come fornitore unico di pneumatici per l’ABB FIA Formula E World Championship a partire dalla stagione 2026-2027

 Bridgestone Corporation è stata scelta dalla FIA come fornitore unico di pneumatici per l’ ABB FIA di Formula E World Championship, a partire dalla stagione 2026-2027 e fino al 2029-2030. La decisione è stata resa nota in occasione del World Motor Sport Council di Baku.

Questa collaborazione rappresenta una pietra miliare nella strategia globale sostenibile di Bridgestone in ambito motorsport. Grazie agli accordi di fornitura con la FIA, Bridgestone continuerà a sviluppare e perfezionare le sue tecnologie sostenibili e ad accelerare l’innovazione per fornire valore in ogni contesto in cui i suoi pneumatici vengono “prodotti”, “utilizzati” e “rinnovati” per essere nuovamente trasformati in materie prime. Da sempre guidata dalla sua missione “Servire la società con qualità superiore”, Bridgestone si dedica a dare forma al futuro della mobilità attraverso i prodotti forniti nell’ambito delle attività legate al motorsport. L’impegno dell’azienda si estende oltre la pista, con l’obiettivo di contribuire in modo significativo alla realizzazione di una società più sostenibile.

“Il motorsport per Bridgestone vuol dire passione. Lo è sempre stato e sempre lo sarà. Sono lieto di poter annunciare il nostro ritorno ufficiale in un Campionato del Mondo FIA dopo oltre dieci anni, proprio nel 2023, anno in cui celebriamo il 60° anniversario dal nostro primo esordio nel motorsport. Siamo entusiasti di essere il fornitore unico di pneumatici della FIA per la Formula E a partire dalla stagione 2026-2027”, ha dichiarato Shu IshibashiGlobal CEO e Representative Executive Officer di Bridgestone Corporation.

“Attraverso la propria passione per le corse e il desiderio di vincere, Bridgestone ha da sempre permesso alle auto, ai piloti e ai team di ottenere le migliori prestazioni in condizioni di gara e superare le sfide più impegnative, garantendo al contempo la massima sicurezza, sulla base del principio fondamentale “i pneumatici portano la vita”. Questa “sfida finale”, che noi chiamiamo “sfida per l’eccellenza”, rappresenta la nostra origine come produttori di pneumatici e costituisce le fondamenta per la realizzazione dei nostri prodotti premium.”

“Bridgestone ha l’ambizione di sviluppare prodotti dedicati alle competizioni sportive che siano al contempo premium e sostenibili grazie alla nostra passione e al desiderio di perseguire l’eccellenza in ogni momento. Il cuore del nostro accordo di fornitura con la FIA sarà l’espansione e il miglioramento della tecnologia dei pneumatici “ENLITEN”, che consentirà la “massima personalizzazione”, mentre ridefiniamo il concetto stesso di “prodotto premium” nell’era dei veicoli a motorizzazione elettrica. Non vedo l’ora di iniziare le nostre attività nella Formula E a partire dalla stagione 2026-2027″ conclude Ishibashi.”

Con questo accordo e attraverso tutte le attività nell’ambito del motorsport sostenibile, Bridgestone mira a rispettare il proprio impegno “Emotion: l’impegno a suscitare emozioni e a diffondere la gioia nel mondo della mobilità” come descritto nel “Bridgestone E8 Commitment

Commenti

commenti

Michele Antonucci

Classe 1984. Car Enthusiast & Automotive Journalist.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.