Il Tour de France si affida alla sicurezza e alle prestazioni di Continental anche nel 2023

Nella corsa per la Maglia Gialla del Tour de France anche la qualità degli pneumatici gioca un ruolo di straordinaria importanza. Anche quest’anno Continental è uno dei principali sponsor del leggendario evento. Oltre a fornire sei delle ventidue squadre in gara di pneumatici per le bici, l’azienda leader nella produzione di pneumatici e tecnologie per l’automotive equipaggia anche l’intera flotta del Tour, veicoli ufficiali compresi, con i suoi prodotti premium per auto: gli pneumatici PremiumContact 6 e EcoContact 6 che potranno così mettere in luce ancora una volta le loro straordinarie qualità.

Entrambi gli pneumatici uniscono a un eccellente comfort di marcia, una risposta precisa allo sterzo e buona sostenibilità ambientale. Questo permette loro di garantire prestazioni adeguate ai veicoli di supporto che affrontano diverse tipologie di strade – dai tortuosi percorsi in montagna ai lunghi rettilinei ad elevate temperature, sempre in condizioni di elevato carico. Tutti gli pneumatici per autovetture montati al Tour sono dotati dell’innovativa tecnologia ContiRe.Tex, che Continental ha presentato per la prima volta nell’agosto 2021.

In qualità di uno dei cinque sponsor principali, il marchio Continental godrà di una piattaforma media globale di prim’ordine al Tour de France. I nostri pneumatici per autovetture e biciclette saranno grandi protagonisti e avranno l’opportunità di mostrare le loro eccezionali caratteristiche prestazionali”, afferma Enno Straten, Head of Strategy, Analytics & Marketing – EMEA. “Con la nostra competenza tecnologica e gli ambiziosi obiettivi ambientali che stiamo perseguendo con l’A.S.O., stiamo dando un contributo significativo a un Tour de France sicuro e sostenibile”.

I migliori team internazionali utilizzano pneumatici Continental

Sei squadre in totale – INEOS Grenadiers, Movistar, Bahrain Victorious, Wanty-Gobert-Intermarche, UAE Team Emirates e Groupama-FDJ – parteciperanno al Tour di quest’anno montando il Grand Prix 5000 S TR di Continental. Questo pneumatico da competizione ad elevata tecnologia è sviluppato nello stabilimento Continental di Korbach, in Germania, e realizzato a mano. Il Grand Prix 5000 S TR è più leggero e più veloce dei suoi predecessori; inoltre, ha fianchi più resistenti, che gli consentono di stabilire un nuovo punto di riferimento nella tecnologia tubeless ready. Lo pneumatico si distingue anche per il perfetto equilibrio tra peso e chilometraggio, velocità, comfort e resistenza alle forature, che lo rendono l’opzione ideale per le competizioni. Queste caratteristiche, inoltre, sono fondamentali per affrontare le diverse condizioni che i corridori incontreranno lungo le strade del Tour de France. Il progresso della tecnologia impiegata nella realizzazione degli pneumatici ha avuto un ruolo significativo nell’aumento delle velocità medie registrate nella corsa a tappe in bicicletta più famosa del mondo: dai 25 km/h dell’edizione inaugurale, sono stati superati i 41 km/h, nonostante il profilo del percorso sia diventato sempre più impegnativo nel corso degli anni.

Commenti

commenti

Michele Antonucci

Classe 1984. Car Enthusiast & Automotive Journalist.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.