In Brasile il Lingotto sale al 23,3% incrementando la sua leadership e staccando Volkswagen che si ferma al 20,58%

Apprendiamo da Borsa Italiana – Milano Finanza che Fiat chiude il mese di marzo rafforzando in Brasile la sua leadership di mercato grazie ad una quota del 23,3%, in aumento dal 22,35% di un anno fa ma leggermente in calo dal 23,5% di febbraio.

Il Lingotto, secondo quanto emerge dai dati diffusi nella notte italiana dalla Fenabrave, la federazione dei concessionari brasiliani, riesce inoltre ad aumentare il suo distacco dalla seconda in classifica, la tedesca Volkswagen, che vede la propria quota crescere solo dal 20,13% al 20,58% e calare rispetto al 21,3% di due mesi fa, e soprattutto dalla terza, la statunitense General Motors. La casa di Detroit, dopo l’exploit di gennaio che l’aveva portata a conquistare il primo posto in Brasile in termini di vendite, vede infatti la propria penetrazione di mercato crollare dal 19,14% di marzo 2011 al 15,9%.

In termini assoluti, la casa torinese ha venduto lo scorso mese 66.205 autoveicoli tra auto passeggeri e veicoli commerciali leggeri, contro i 64.543 di marzo 2011 e i 55.434 di febbraio. Volkswagen vede invece le vendite salire solo a 58.482 dai 58.119 di un anno fa e dai 50.246 di febbraio, mentre General Motors ha venduto lo scorso mese 45.176 veicoli, in forte calo rispetto ai 55.119 di marzo 2011 e in deciso aumento dai 38.733 di due mesi fa.

Sempre primo tra i veicoli commerciali risulta il Fiat Strada con 10.492 unita’ commercializzate, contro le 10.559 di marzo 2011, mentre al secondo posto, il Vw Saveiro ha visto le vendite calare da 6.596 a 5.574. I due modelli mantengono le posizioni anche nella classifica trimestrale anche se vedono calare le vendite: il Fiat Strada da 28.034 a 25.941 e il Saveiro da 16.865 a 15.437.

Sul fronte dei modelli top-seller, perde la leadership la Vw Gol superata di oltre due mila unita’ dalla Fiat Uno. Il modello del Lingotto e’ stato commercializzato in 23.109 esemplari a marzo (23.137 a marzo 2011) e la sua diretta concorrente sul mercato brasiliano in 21.030 unita’ (24.494). Analoga situazione nel cumulato annuo con la Fiat Uno al primo posto con 59.168 unita’ vendute (61.520 nel 1* trim 2011) e la Gol al secondo con 58.673, in calo di oltre 10 mila unita’ rispetto alle 68.542 di un anno fa. Tra i vari modelli si segnala la performance della Fiat 500 protagonista di una crescita delle vendite del 62,2% rispetto a febbraio a 2.381 unita’.

Commenti

commenti

Michele Antonucci

Classe 1984. Car Enthusiast & Automotive Journalist.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.