BREMBO È BRAKING TECHNOLOGY PROVIDERDELLA 24 ORE DI LE MANS

Sessantadue vetture al via, suddivise in quattro classi parteciperanno alla 100° edizione della storica 24 Ore di Le Mans, la più prestigiosa gara
endurance al mondo in cui Brembo sarà per la prima volta partner ufficiale dell’evento, in qualità di Braking Technology Provider grazie alle sue avanzate tecnologie di frenata sviluppate appositamente per le esigenze di ogni team, pilota e vettura. “Siamo entusiasti di essere Braking Technology Provider della 24 Ore di Le Mans, nell’anno del suo centenario. Brembo vanta una tradizione di quasi 50 anni nel Motorsport e questa iconica gara rappresenta da sempre l’evento motoristico più seguito da tutti gli appassionati nel mondo” ha dichiarato Daniele Schillaci, Amministratore Delegato di Brembo.

DISCO_e_PINZA_LEMANS

“Dalle Hypercar, ai prototipi fino alle vetture GT, anche quest’anno forniremo la maggior parte delle auto in una competizione che rappresenta per noi un laboratorio importante per studiare e affinare nuove soluzioni da trasferire poi sui veicoli stradali”. Per la gara in programma il 10 e 11 giugno 2023, Brembo sarà presente per il 35° anno consecutivo come fornitore della maggior parte di vetture al via. La gara si corre dal 1923sul circuito semi-permanente de la Sarthe, caratterizzato da frenate impegnative, soprattutto in prossimità delle due chicane che dividono il lungo rettilineo di Mulsanne. L’attenzione dei tecnici Brembo, anche per questa edizione, si è concentrata nel trovare il migliore equilibrio tra leggerezza degli impianti frenanti, massimizzazione della rigidezza e garanzia di affidabilità, grazie soprattutto al fatto che il materiale d’attrito, se impiegato nelle corrette condizioni di utilizzo, dura per l’intera competizione, senza necessità di sostituzione.


L’usura incredibilmente bassa permette inoltre di mantenere le prestazioni inalterate e ripetibili da inizio a fine gara: in una competizione di regolarità, in cui la vettura attraversa condizioni estremamente variabili e dove si alternano alla guida piloti diversi, avere un impianto frenante che garantisca ripetibilità delle prestazioni e prevedibilità della risposta è sicuramente una delle chiavi di successo. Sulle vetture Hypercar il materiale d’attrito è il carbonio, materiale che meglio coniuga la capacità di dissipare il calore e la leggerezza. L’attenzione di Brembo si è concentrata sull’ottimizzazione della ventilazione e delle misure dei dischi, che hanno uno spessore massimo di 38 mm, mentre il diametro massimo è di 380 mm, con una percorrenza prevista che va oltre i 6.000 km. I fori di ventilazione dei dischi sono 432, con un range di temperatura di esercizio tra i 250°C e gli 850°C. Nella classe LMP2 invece, i dischi in carbonio hanno uno spessore massimo di 32 mm, mentre il diametro massimo è di 380 mm, con un consumo previsto in grado di consentire fino a 6.000 km di percorrenza. I fori di ventilazione dei dischi sono 48, con un range di temperatura di esercizio tra i 250°C e gli 850°C.

pinza_gt_LeMans_2016

2 / 3
Nella classe LMGTE, infine, le vetture utilizzano dischi freno in ghisa, con spessore massimo di 35 mm e diametro massimo di 390 mm, con un consumo fino a 4.000 km. I dischi in ghisa non presentano fori di ventilazione, ma pale o alette (fino a 72), mentre il range di temperatura di esercizio è compreso tra i 250°C e i 750°C. Oltre a fornire almeno un componente (dischi, pinze, pastiglie) dei propri impianti frenanti al 70% delle vetture in gara nelle quattro classi (44 vetture su 62), Brembo sarà presente nel Fan Village, vicino ai tifosi, permettendo agli appassionati di Motorsport di connettersi al brand Brembo e vivere un’esperienza coinvolgente e divertente. Una fan zone dedicata all’interno di uno spazio accogliente, aperto al mondo esterno, con un fitto programma di attività ed esperienze che si svolgeranno attorno a Brembo e al mondo del Racing, con la possibilità di vedere da vicino gli impianti frenanti dedicati alla 24 Ore di Le Mans. All’interno dello spazio, gli appassionati avranno anche a disposizione il Brembo Inspiration Shop, con la possibilità di acquistare, insieme ad altri articoli di merchandising caratterizzati dal logo Brembo, un’esclusiva linea di abbigliamento a marchio Brembo Racing, in edizione limitata.

Commenti

commenti

Michele Antonucci

Classe 1984. Car Enthusiast & Automotive Journalist. Fondatore e Web Master di www.mitoalfaromeo.com ( 2000), www.dauniacom.it (2002) e www.guidoitaliano.it ( 2011); giornalista pubblicista dal 2019 presso l'ODG della Puglia. Nel settore automotive dal 2006. Ha svolto i seguenti ruoli: Sales Brand Manager Jeep e Alfa Romeo presso un dealer FCA. Zone Manager After Sales con Euromaster Italia SRL, Michelin Italiana SPA, Peugeot Automobili Italia SPA e Goodyear Dunlop Tyres Italia SPA in tutto il Sud Italia. Da gennaio 2023 Dealer Manager per conto di Fit2You Broker ai dealer auto e moto di quattro regioni del Sud.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.