Automobili Lamborghini celebra il suo 60° anniversario al Lamborghini Day UK

Più di 380 Lamborghini si sono date appuntamento sul circuito di Silverstone per celebrare il “Lamborghini Day”, ovvero la giornata dedicata alle celebrazioni ufficiali nel Regno Unito del 60° anniversario della nascita del marchio. Oltre ad assistere alla presentazione ufficiale in terra britannica della nuova Lamborghini Revuelto[1], la prima Lamborghini ibrida, gli ospiti sono approdati al circuito di Silverstone per una sfilata esclusiva di oltre 380 Lamborghini sul circuito di Formula 1, un nuovo record storico per il brand che ha portato in pista contemporaneamente il maggior numero di auto di sempre.

Le auto sono partite dagli 11 concessionari presenti nel Regno Unito in altrettanti gruppi di Bull Run con destinazione il circuito di Silverstone, nel Northamptonshire, dove sono state accolte dal board di Automobili Lamborghini. Il Chairman e CEO, Stephan Winkelmann, il Chief Technical Officer, Rouven Mohr, l’Head of Design, Mitja Borkert e il Chief Sales and Marketing Officer, Federico Foschini, hanno infatti presentato agli ospiti la nuova Lamborghini Revuelto, la prima supersportiva ibrida V12. Con una potenza di 1015 CV sprigionata da un motore V12 ad aspirazione naturale combinato ad altri tre motori elettrici, la Revuelto è la prima High Performance Electrified Vehicle (HPEV).

“Il Regno Unito continua a essere uno dei nostri principali mercati del mondo, con clienti ed appassionati, affezionati ed in crescita”, ha affermato Stephan Winkelmann. “Le celebrazioni per il nostro 60° anniversario a Silverstone, il circuito più famoso del Regno Unito, vogliono rendere omaggio anche al nostro brand, ai proprietari delle nostre auto e ai milioni di persone nel mondo che amano Lamborghini e che ci seguono nei nostri eventi e sui social media. È anche l’occasione perfetta per presentare ufficialmente la nuova Lamborghini Revuelto nel Regno Unito: si tratta della prima High Performance Electrified Vehicle (HPEV) che, grazie all’unione di un motore V12 aspirato e tre motori elettrici, non rappresenta solo il primo veicolo elettrificato di casa Lamborghini, ma continua anche la tradizione dell’azienda in termini di design, tecnologia, prestazioni ed emozioni dinamiche”.

Dopo aver autografato un’opera speciale creata per rendere omaggio ai 60 anni del brand, Stephan Winkelmann e i direttori si sono uniti ai proprietari che hanno portato le loro vetture sull’iconico circuito dove si svolge, annualmente, il Gran Premio di Silverstone. Le 382 auto, sotto la coordinazione dei piloti professionisti del team Squadra Corse di Lamborghini hanno percorso il circuito dando vita a uno spettacolo di colori e scrivendo una pagina importante della storia di Lamborghini per aver radunato il maggior numero di auto mai visto prima su un circuito.

Dopo essere ritornati all’iconico Wing Building del circuito, gli ospiti hanno trascorso il resto della giornata alla scoperta delle varie sfumature dell’azienda. Il team del Centro Stile, diretto da Mitja Borkert, ha offerto dimostrazioni dal vivo su come avviene il processo di design, mentre l’area Ad Personam ha permesso ai clienti di esplorare le infinite possibilità di personalizzazione, in termini di colore e finiture, di una nuova Lamborghini.

Durante l’evento di è svolta anche un’esposizione di Lamborghini storiche, tra cui la 400 GT, la Miura, la Espada, la Countach, la Diablo e la LM 002, a cura del Lamborghini Polo Storico, ossia il reparto specializzato nel restauro, nella certificazione e nella conservazione di archivi e ricambi dedicati ai modelli storici, i cui esperti erano a disposizione per rispondere alle domande dei proprietari. Anche la sostenibilità ha trovato il suo spazio all’evento, con una serie di iniziative promosse da Lamborghini in linea con la certificazione di neutralità in termini di emissioni di CO2 ottenuta nel 2015. 

Nel piano mezzanino il partner di Lamborghini, Roger Dubuis, ha invece esposto i suoi esclusivi orologi, mentre il team sportivo britannico Barwell Motorsport ha presentato la Lamborghini Huracán GT3 EVO, protagonista di molte vittorie in pista, con la quale partecipa al campionato GT del Regno Unito e alla GT World Challenge Europe in qualità di partner ufficiale della Lamborghini Squadra Corse.

Il Lamborghini Day UK è solo uno dei tanti eventi internazionali dedicati al 60° anniversario del brand, che hanno preso il via già a gennaio con l’inaugurazione del Museo Lamborghini di Sant’Agata Bolognese completamente rinnovato e con la mostra “The Future Began In 1963”, alla quale è seguito il Lamborghini Day Japan. Il 24 maggio partirà, questa volta in Italia, il tour “Lamborghini Giro 60° Anniversario” che culminerà il 28 maggio in Piazza Maggiore a Bologna con un Concours d’Elegance aperto al pubblico e che prevede la partecipazione di oltre 150 Lamborghini.

La nuova Lamborghini Revuelto

Svelata alla fine di marzo 2023, la Lamborghini Revuelto è la prima HPEV (High Performance Electrified Vehicle), una supersportiva ibrida plug-in V12 ad alte prestazioni. A partire da una nuova e inedita architettura, un design innovativo, aerodinamica all’insegna della massima efficienza e un nuovo concept per il telaio in carbonio, con la Revuelto Lamborghini viene definito un nuovo paradigma in termini di prestazioni, sportività e piacere di guida. I suoi 1015 CV di potenza complessiva sono il frutto del lavoro congiunto di un motore a combustione interna interamente rinnovato e tre motori elettrici, supportati da un cambio a doppia frizione, al suo debutto su una Lamborghini a 12 cilindri.

Il gruppo propulsore combina elementi a elevata potenza specifica: il nuovo motore endotermico da 128 CV/litro opera in sinergia con due motori a flusso assiale anteriori che generano un eccezionale rapporto peso-potenza, e un motore elettrico a flusso radiale posizionato sopra il cambio a doppia frizione e otto velocità, elemento che trova posto per la prima volta su una Lamborghini a 12 cilindri. I tre motori elettrici sono alimentati da un pacco batteria agli ioni di litio ad alta potenza specifica (4500 W/kg) che supporta anche la modalità di guida totalmente elettrica.

La fibra di carbonio, prodotta artigianalmente nello stabilimento di Sant’Agata Bolognese, è il principale materiale strutturale di questa nuova vettura e, oltre ad essere usata nel monofuselage e nel telaio, è presente in tutti gli elementi della carrozzeria, ad eccezione delle porte e del paraurti. L’uso estensivo della fibra di carbonio e dei materiali leggeri, combinato alla potenza del motore, contribuisce a raggiungere il miglior rapporto peso-potenza della storia di Lamborghini: 1,75 kg/CV.

La combinazione di queste caratteristiche con un nuovo e incredibile design aerodinamico, permette alla Revuelto di offrire prestazioni che la collocano al vertice del segmento: accelerazione da 0 a 100 km/h in appena 2,5 secondi, da 0 a 200 km/h in meno di 7 secondi e velocità massima superiore a 350 km/h. A questi numeri va a sommarsi un eccezionale dinamismo, grazie all’introduzione di ripartizione elettrica della coppia e trazione integrale, disponibile anche in modalità di guida totalmente elettrica, garantendo a questa supersportiva la possibilità di esprimere a pieno le proprie qualità sia in pista che nella guida di tutti i giorni.

Commenti

commenti

Michele Antonucci

Classe 1984. Car Enthusiast & Automotive Journalist. Fondatore e Web Master di www.mitoalfaromeo.com ( 2000), www.dauniacom.it (2002) e www.guidoitaliano.it ( 2011); giornalista pubblicista dal 2019 presso l'ODG della Puglia. Laureato in Scienze Geografiche ed in Scienze dell'Economia. Nel settore automotive dal 2006 ha lavorato in area sales presso concessionarie ufficiali Toyota, Jaguar, FCA e con il Gruppo Generali. Sales Brand Manager Jeep e Alfa Romeo. Zone Manager After Sales con Euromaster Italia SRL, Michelin Italiana SPA, Peugeot Automobili Italia SPA e Goodyear Dunlop Tyres Italia SPA attuando sviluppo rete, risanamento strategico, analisi della concorrenza, riorganizzazione aziendale, ottimizzazione dei processi assistenziali e formazione a personale tecnico e commerciale in tutto il Sud Italia. Da gennaio 2023 è Dealer Manager per le regioni Puglia, Molise, Basilicata e Abruzzo per conto di Fit2You Broker : sviluppo rete, consulenza assicurativa e coaching ai dealer automotive di riferimento.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.