Continental è il nuovo co-presidente del Tire Industry Project

  • Il Tire Industry Project (TIP) è un’iniziativa globale guidata dai CEO delle aziende leader nel settore degli pneumatici nell’ambito del World Business Council for Sustainable Development (WBCSD)
  • Il TIP è il più importante forum dell’industria dello pneumatico sui temi della sostenibilità
  • Christian Kötz, Head of Continental Tires: “Continental persegue obiettivi di sostenibilità ambiziosi ma sappiamo che alcune sfide globali possono essere risolte solo insieme”

Continental ha assunto l’incarico di quarto co-presidente del Tire Industry Project (TIP). In questo modo, il Gruppo sottolinea ulteriormente il suo impegno nel campo della sostenibilità e contribuirà con la sua consolidata expertise a migliorare la gestione degli pneumatici a fine vita, dei materiali sostenibili e l’applicazione dei criteri di valutazione. “Continental persegue obiettivi di sostenibilità ambiziosi, ma sappiamo che alcune sfide globali possono essere risolte solo insieme. Per farlo, abbiamo sempre più bisogno di istituire progetti trasversali che riuniscano le conoscenze specialistiche di tutte le discipline e di assumerci responsabilità congiunte“, afferma Christian Kötz, Head del Tires Group Sector e membro dell’Executive Board di Continental AG. “In qualità di membro fondatore, siamo stati strettamente coinvolti in questo progetto fin dall’inizio“, aggiunge.

Il Tire Industry Project è il più importante forum globale dell’industria degli pneumatici sui temi della sostenibilità e si occupa di tutte le fasi del ciclo di vita del prodotto, dall’approvvigionamento delle materie prime alla fase di produzione e utilizzo, fino alla gestione degli pneumatici fuori uso. Sotto il patrocinio del World Business Council for Sustainable Development, il TIP riunisce le dieci aziende leader nel settore degli pneumatici che insieme rappresentano oltre il 60% della capacità produttiva globale. Di queste, Bridgestone, Goodyear e Michelin sono, inoltre, co-presidenti.

Il TIP era stato fondato per fornire contributi di ricerca scientifica sulle particelle di usura degli pneumatici e della strada (TRWP) e altri fattori di salute ambientale e benessere dell’uomo, che erano i problemi che il settore doveva affrontare nel 2005. Nel frattempo, il nostro contributo alla ricerca si è dimostrato più importante che mai, infatti il TIP e i nostri membri si sono evoluti per affrontare sfide sempre più ampie in ambito di sostenibilità“, afferma Anne Cécile-Rémont, Executive Director del Tire Industry Project.

Continental persegue obiettivi ambiziosi e mira a diventare il leader in termini di sostenibilità nel settore degli pneumatici entro il 2030. Il business sostenibile e responsabile è parte integrante della strategia del Gruppo già da molti anni. L’attenzione si concentra sui temi strategici della mitigazione del cambiamento climatico, del trasporto a basse emissioni, dell’economia circolare e della filiera sostenibile, coprendo così tutte le fasi della catena del valore.

Commenti

commenti

Michele Antonucci

Classe 1984. Car Enthusiast & Automotive Journalist.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.