PIRELLI: CONFERMATA LEADER DI SOSTENIBILITÀ A LIVELLO GLOBALE CON IL MASSIMO PUNTEGGIO DI SETTORE NEGLI INDICI S&P DOW JONES WORLD E EUROPE

Pirelli è stata confermata negli indici Dow Jones Sustainability World e Europe nell’ambito della revisione degli indici condotta annualmente da S&P Global. La conferma segue l’annuncio del Top Score di Settore raggiunto da Pirelli lo scorso ottobre per il comparto ATX Auto Components nell’ambito del Corporate Sustainability Assessment 2022 di S&P Global.

Pirelli ha ottenuto il massimo punteggio in diverse aree di gestione, tra cui Governance e Due Diligence in ambito diritti umani, gestione delle risorse naturali e riduzione delle emissioni di CO2, innovazione e cyber security, e completezza e trasparenza della rendicontazione sociale e ambientale, con un punteggio complessivo di 85 punti, lo score più alto del proprio settore a livello globale.

Marco Tronchetti Provera, Vice Presidente Esecutivo e Amministratore Delegato di Pirelli, ha commentato: “Essere tra i componenti degli Indici Dow Jones Sustainability, insieme alle aziende più virtuose nella sostenibilità a livello globale riconosce il nostro impegno ed è motivo di orgoglio per tutti noi. Il punteggio massimo ottenuto nel nostro comparto dimostra come per Pirelli la sostenibilità sia un modello di business, una strategia di crescita e soprattutto, una sfida al miglioramento continuo nella creazione di valore per tutti gli Stakeholder”.

Lanciati nel 1999, i Dow Jones Sustainability Indexes di S&P Global sono tra i più rilevanti indici borsistici in tema di sostenibilità a livello mondiale. L’analisi annuale copre più di 13.000 aziende.

Commenti

commenti

Michele Antonucci

Classe 1984. Car Enthusiast & Automotive Journalist.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.