Addio Europa. Per la De Tomaso una nuova vita produttiva e legale negli U.S.A. con la P72 che sarà prodotta a partire dall’ultimo quadrimestre del 2022

La proprietà della De Tomaso ( ovvero la Ideal Team Venture con sede legale alle Isole Vergini britanniche e quotata a Hong Kong ) ha deciso con una nota ufficiale che intende dare il via a una nuova era nel design e nell’eccellenza dell’automotive americano partendo proprio dalla produzione dell’iconica vettura sportiva P72, che verrà realizzata artigianalmente in America. De Tomaso riparte con un programma che prevede l’industralizzazione della P72 e lo spostamento di tutte le attività principali ( ovvero produzione, design e strutture aziendali ) dall’Europa agli Stati Uniti. Il nostro impegno nel settore automobilistico affonda le sue radici nella storia, quella della nostra azienda e di coloro che ci ispirano – ha dichiarato Norman Choi, presidente della De Tomaso Automobili – e traiamo ispirazione dai tempi d’oro del design automobilistico americano degli anni che vanno dal 1920 al 1960 e dal nostro uso decennale di propulsori americani. Nel dare forma al prossimo capitolo del nostro iconico marchio, renderemo omaggio alla nostra storia. Siamo impegnati a creare le prossime grandi icone europeo-americane, proprio qui negli Stati Uniti. La storia della De Tomaso, che venne fondata nel 1959 a Modena dall’argentino Alejandro De Tomaso è contrassegnata dalla collaborazione con le leggende dell’automobilismo americano come Lee Iacocca, Carroll Shelby, Peter Brock e Tom Tjaarda.

IPOTESI MOTORISTICA FORD V8 CON 700CV
SCOCCA IN CARBONIO
PREZZO CIRCA 780MILA EURO

Commenti

commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.