Grande successo per il Jeepers Meeting di Maggiora

Si è svolta dal 26 al 29 giugno a Maggiora (Novara) la dodicesima edizione del Jeepers Meeting, la più grande manifestazione monomarca in Europa per proprietari di vetture fuoristrada Jeep®. Organizzato dal Jeepers Club Milano, l’evento è una grande festa all’insegna della guida off-road che quest’anno ha visto la partecipazione del leggendario marchio americano in qualità di Partner.

Organizzato per la prima volta nel 2003, l’evento è cresciuto negli anni sia in termini di partecipanti sia di pubblico, tanto da diventare oggi il più grande raduno Jeep in Europa. L’edizione che si è appena conclusa ha infatti potuto registrare un record assoluto di presenze: più di 2.000 appassionati del brand e 442 veicoli Jeep – con equipaggi provenienti da Italia, Francia, Austria, Svizzera, Germania e Belgio – hanno preso parte ai quattro giorni interamente dedicati alla libertà e al divertimento della guida in 4×4.

La manifestazione di Maggiora consente agli appassionati del marchio, ai loro familiari e amici, proprietari e non di vetture Jeep, di vivere e affrontare insieme un’autentica avventura off-road, nonché di conoscere e mettere alla prova su percorsi in fuoristrada di varia difficoltà le straordinarie capacità che da sempre contraddistinguono ciascun modello del leggendario brand a sette feritoie.

Tre i percorsi off-road allestiti in occasione dell’edizione 2014, tutti accessibili sia a vetture di serie che a quelle ‘customizzate’ ovvero dotate di una specifica preparazione per affrontare le varianti e gli ostacoli più impegnativi, oltre alle numerose ‘prove di abilità’ e ai ‘trick’ estremi presenti nell’area tecnica.

Inoltre, il pubblico che ha partecipato alla manifestazione ha avuto la possibilità di ammirare la nuova Jeep Renegade, il nuovo small SUV Jeep presentato in anteprima mondiale lo scorso marzo al Salone dell’Automobile di Ginevra e prima vettura realizzata in collaborazione tra progettisti italiani e americani e costruita in Italia.

Modello dalla grande personalità stilistica, la nuova Renegade vanta capacità off-road di assoluto riferimento, 70 innovativi dispositivi per la sicurezza ed è il solo ad offrire nel segmento un cambio automatico a 9 rapporti, due sistemi di trazione, il dispositivo di disconnessione dell’asse posteriore e un quadro strumenti con display da 7”. Il modello sarà commercializzato in Europa con una gamma composta da quattro allestimenti – Sport, Longitude, Limited e Trailhawk – equipaggiati con efficienti motorizzazioni turbodiesel e benzina e disponibili nella configurazione a trazione anteriore o integrale.

jeep-raid-1

All’interno di un’area dedicata, gli appassionati del mondo del ‘custom’ hanno potuto ammirare un esemplare Jeep Wrangler Rubicon ‘Moparized’ (2 porte) – la versione più abile nella guida off-road della gamma Jeep – equipaggiato con un kit di accessori ‘by Mopar®’ che lo rendono unico e distintivo. Tra i numerosi prodotti installati, spicca la ‘Light Bar’ che incornicia il parabrezza: disponibile in due configurazioni (a due o a quattro fari), la ‘Light Bar’ si adatta a tutti i modelli di Wrangler (2 e 4 porte) dal 2007 in poi. In aggiunta la vettura esposta sfoggiava un allestimento da pura show car fuoristrada grazie a lift kit, gomme maggiorate e paraurti rinforzati con verricello integrato (all’anteriore).

L’edizione di quest’anno del Jeepers Meeting ha visto ricorrere il 50° anniversario del modello storico Jeep Surrey Gala. Per celebrare l’occorrenza, un Gladiator J20 con un’inedita livrea rosa, pensato e costruito dal Jeepers Club Milano, è stato messo a disposizione del pubblico per consentire anche a coloro che non possiedono una vettura Jeep ma sono appassionati del brand di avventurarsi sui percorsi off-road del Jeepers Meeting.

Infine, presso l’area hospitality personalizzata Jeep, gli ospiti hanno potuto provare l’icona Jeep Wrangler e la nuova generazione di Jeep Cherokee – commercializzata dal mese di aprile anche sul mercato italiano, acquistare merchandising ufficiale Jeep e trascorrere piacevoli momenti di relax nello spazio lounge allestito dal brand all’interno di un trailer. Spettacoli e concerti di musica country e rock dal vivo hanno inoltre contribuito ulteriormente ad accrescere l’atmosfera unica di questa grande festa all’insegna della guida in fuoristrada anche fuori dalle piste off-road.

Commenti

commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.