A febbraio in Italia il peggior mese dal 1984: -18,94% FGA registra un -20%

A febbraio sono 37 mila le immatricolazioni di Fiat Group Automobiles in Italia, per una quota del 28,3 per cento. I risultati del mercato e di FGA sono stati condizionati nel mese dal lungo fermo nazionale dei bisarchisti, che hanno ritardato molte consegne di vetture. Lancia migliora la quota di 0,8 punti percentuali attestandosi al 5,4 per cento. Jeep continua il suo exploit di vendite aumentando i volumi del 38,3 per cento e la quota di 0,2 punti percentuali (0,6 per cento). Alfa Romeo Giulietta è stabilmente tra le vetture più vendute del segmento C con il 14,7 per cento di quota. Ancora una volta sono Fiat le vetture più vendute nel mese: Panda e Punto. Sono già 35 mila gli ordini per la nuova Panda.

Fiat Punto 2012 - www.guidoitaliano.it -
Fiat Punto 2012 - www.guidoitaliano.it -

Fiat Group Automobiles (Jeep inclusa) ha immatricolato a febbraio in Italia quasi 37 mila vetture e ha ottenuto una quota del 28,3 per cento. Nel primi due mesi dell’anno le auto registrate da FGA sono 77.500 mila per una quota del 28,9 per cento. Il risultato di Fiat Group Automobiles è stato fortemente condizionato dal prolungato fermo nazionale dei servizi di trasporto delle autovetture a mezzo bisarche, che ha creato forti disagi nel settore automotive, con conseguenti ritardi nelle consegne delle vetture ai clienti.
Le immatricolazioni del marchio Fiat a febbraio sono oltre 25 mila e la quota è del 19,2 per cento. Nel progressivo annuo, la vetture registrate sono 53.500 mila e la quota è del 20 per cento. Ancora una volta le vetture più vendute in Italia sono del marchio Fiat. Al primo posto, con 10 mila immatricolazioni, la Panda (43,2 per cento di quota nel segmento A) seguita dalla Punto (7 mila registrazioni e 17,7 per cento di quota nel segmento B). Positivi risultati anche per la 500 (oltre 2.500 immatricolazioni e 11,4 per cento di quota nel segmento A), per il Freemont (il più venduto del suo segmento con il 27,9 per cento di quota) e per i multispazio Doblò e Qubo, che detengono insieme una quota del 59,5 per cento nel loro segmento.
Va segnalato che, dopo il grande successo del “Porte Aperte” del 28 e 29 gennaio, la nuova Panda sta incontrando i favori del pubblico, tanto che gli ordini sono 35 mila nei Paesi in cui è finora commercializzata: Italia, Belgio, Olanda e Polonia.

Lancia Thema 2012 - www.guidoitaliano.it -
Lancia Thema 2012 - www.guidoitaliano.it -

Lancia a febbraio ha immatricolato oltre 7 mila vetture, per una quota del 5,4 per cento, in crescita di 0,8 punti percentuali rispetto a febbraio 2011. Nei primi due mesi dell’anno le Lancia registrate sono 14 mila, e la quota è al 5,25 per cento, anche in questo caso 0,8 punti percentuali in più rispetto al 2011.
Lancia Ypsilon continua a essere il modello di punta del brand e rimane saldamente tra le vetture più vendute in Italia: a febbraio, con oltre 4.500 immatricolazioni e una quota dell’11,4 per cento nel segmento B, è al terzo posto tra le top ten del mese. Prosegue anche il successo di vendite della Delta, la più venduta del suo segmento, con il 14,9 per cento di quota.

Il marchio Alfa Romeo ha immatricolato 4 mila vetture a febbraio, per una quota del 3,1 per cento. Nei primi due mesi dell’anno il brand ha registrato oltre 8.400 auto per una quota del 3,1 per cento. Risultati decisamente positivi per Giulietta nel segmento C, dove risulta una delle auto più vendute, con il 14,7 per cento di quota. Le nuove versioni con cambio automatico TCT e motorizzazione GPL permetteranno al modello di offrire alla clientela un’offerta più ampia e articolata.
Jeep prosegue anche a febbraio nel forte trend di crescita delle vendite. Nel mese il marchio ha immatricolato 750 vetture, il 38,3 per cento in più rispetto a febbraio 2011. La quota è dello 0,6 per cento, 0,2 punti percentuali in più rispetto all’anno scorso. Nei primi due mesi del 2012 le vendite Jeep sono più di 1.400, il 41 per cento in più nel confronto con lo stesso mese del 2011 e la quota è dello 0,5 per cento, in crescita di 0,2 punti percentuali.
È il Grand Cherokee a trainare i successi del brand: a febbraio occupa stabilmente le posizioni di vertice del suo segmento, con il 13,6 per cento di quota.

Commenti

commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.