Resoconto dell’assemblea degli azionisti di Fiat SPA riunitasi il 30 marzo 2011

ASSEMBLEA DEGLI AZIONISTI FIAT
– Approvato il Bilancio 2010;
-Dividendo complessivo di 155,1 milioni di euro (151,6 milioni di euro escludendole azioni proprie detenute);
– Rinnovata l’autorizzazione all’acquisto di azioni proprie per 1,2 miliardi di euro bcomprensivi di 289 milioni di euro relativi alle azioni proprie già detenute;
– Conferito l’incarico di revisione legale dei conti per il novennio 1° gennaio 2012-31 dicembre 2020 alla Reconta Ernst & Young;

null

L’Assemblea degli Azionisti di Fiat S.p.A., riunitasi in data odierna in sede ordinaria, ha approvato il bilancio dell’esercizio 2010 e la distribuzione agli Azionisti di un dividendo lordo di 0,09 euro per azione ordinaria, 0,31 euro per azione privilegiata e 0,31 euro per azione di risparmio che sarà messo in pagamento a partire dal prossimo 21 aprile, con stacco cedola il 18 aprile. L’Assemblea ha quindi rinnovato l’autorizzazione all’acquisto ed alla disponibilità di azioni proprie anche attraverso società controllate revocando contestualmente l’analoga delibera assunta dall’assemblea del 26 marzo 2010 e successive modifiche. L’autorizzazione riguarda un numero massimo di azioni delle tre categorie tale da non eccedere il limite di legge sul capitale sociale ed il controvalore massimo di 1,2 miliardi di euro, comprensivo delle riserve già vincolate per 289 milioni di euro a fronte delle azioni Fiat in portafoglio. Come noto gli acquisti sono al momento sospesi e l’autorizzazione non comporta alcun obbligo di acquisto. In base all’autorizzazione assembleare gli acquisti potranno avvenire nei prossimi diciotto mesi secondo le modalità consentite dalla normativa ed a prezzi direttamente correlati al prezzo di riferimento rilevato in Borsa il giorno precedente più o meno il 10%. Infine l’Assemblea degli Azionisti ha conferito l’incarico di revisione legale dei conti per il novennio 1°gennaio 2012-31 dicembre 2020 alla Reconta Ernst & Young S.p.A.

Torino, 30 marzo 2011
Comunicato stampa ufficiale FIAT SPA

Commenti

commenti

Michele Antonucci

Classe 1984. Car Enthusiast & Automotive Journalist.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.