Al via l’export della City Lounge Fiat 500L negli USA

Dal porto montenegrino di Bar, sull’Adriatico, è partita il 10 maggio 2013 la prima nave carica di auto 500L prodotte nello stabilimento Fiat di Kragujevac (Serbia centrale) e dirette al mercato statunitense. Come hanno riferito i media a Belgrado, verso il porto di Baltimora è stata prevista la partenza di una nave al mese. Il primo contingente di vetture Fiat destinate negli Usa comprende 3.100 500L fabbricate nel moderno impianto serbo, e giunte a Bar con convogli ferroviari. L’arrivo a Baltimora è statp previsto dopo un viaggio di due settimane attraverso l’Atlantico. E’ quanto si apprende dalla testata on line Lettera43.it

Le modifiche rispetto alla Fiat 500L venduta in Europa sono piuttosto limitate: il frontale ha paraurti modificati e gruppi ottici di nuovo disegno, con luci a Led diurne integrate. L’abitacolo mantiene gli elementi già noti, ma nella console centrale sfoggia il sistema multimediale Uconnect con schermo da 6,5 pollici, in alternativa a quello da 5″. La gamma motori è diversa dall’Europa: propone solo il 1400 cc MultiAir da 160 cv e cambio automatico doppia frizione o manuale a sei rapporti.

Vedi la Fiat 500L sul sito USA

Commenti

commenti

Michele Antonucci

Classe 1984. Car Enthusiast & Automotive Journalist.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.