Chrysler Canada ha registrato le migliori vendite annue della sua storia nell’esercizio 2014

61° mese consecutivo di crescita delle vendite – il periodo più lungo di aumenti mai registrato da Chrysler Canada
21.613 veicoli venduti, in aumento del 40 per cento rispetto a dicembre 2013
Dicembre record per Chrysler 200, Chrysler Town & Country, Jeep Wrangler, Ram pickup e per i marchi Ram e Jeep
Record di vendite annue per Chrysler Town & Country, Jeep Cherokee, Jeep Wrangler e Ram pickup
Record di vendite annuo per i marchi Jeep e Ram
Ram pickup al secondo posto nella classifica dei veicoli più venduti in Canada
Migliori vendite annue mai registrate nei 90 anni di storia di Chrysler Canada

chrysler-200-my-2015

Chrysler Canada ha annunciato oggi il sessantunesimo mese consecutivo di crescita delle vendite, che rappresenta il periodo più lungo di aumenti della sua storia. A dicembre sono stati venduti 21.613 veicoli, in aumento del 40 per cento rispetto ai 15.445 veicoli venduti nello stesso mese del 2013. Per l’intero esercizio 2014, Chrysler Canada ha registrato un incremento delle vendite del 12 per cento raggiungendo le 290.004 unità (260.015 nel 2013) che rappresentano il livello più elevato mai raggiunto da Chrysler Canada.
“Il 2014 è stato un anno fantastico a livello di vendite, il migliore nei nostri 90 anni di storia”, ha commentato David Buckingham, Chief Operating Officer di Chrysler Canada. “Il marchio Jeep sta vivendo un periodo di crescita mai raggiunto prima, con un aumento delle vendite superiore al 50 per cento, ovvero 25.000 unità in più rispetto al 2013”.

Andamento nel mese di dicembre
La Chrysler 200, lanciata nel 2014, è la berlina media più accessibile in Canada. Vincitrice del Ward’s “10 Best Interiors” per il 2014, il modello ha ottenuto anche il “Top Safety Pick” rating dal IIHS e le cinque stelle per la sicurezza dal NHTSA. Con una cilindrata al top del segmento, un’eccellente efficienza nei consumi e il miglior sistema a trazione integrale della categoria, la Chrysler 200 ha registrato un aumento delle vendite del 161 per cento, passando da 328 unità a dicembre 2013 a 855 unità a dicembre 2014, che rappresentano un primato assoluto per il mese di dicembre.

Grazie al suo iconico design Jeep e la capacità di andare ovunque e intraprendere qualsiasi viaggio, il Jeep Wrangler continua a superare la prova del tempo con la sua leggendaria storia di avventura che dura ormai da più di 70 anni. A dicembre sono stati venduti 1.396 Jeep Wrangler, che rappresentano un aumento del 68 per cento rispetto alle 831 unità di dicembre 2013 e un record assoluto per il mese di dicembre.
Dicembre record anche per il marchio Ram Truck, che ha venduto 9.351 unità segnando il venticinquesimo mese consecutivo di aumenti. Con il leggendario 5.7L HEMI V8, il pluripremiato Pentastar V6 e l’esclusivo 3.0 EcoDiesel V6, il Ram 1500 offre la migliore scelta di motorizzazioni nel segmento. Record per il mese di dicembre anche per il Ram pickup, che ha registrato un incremento del 51 per cento rispetto a dicembre 2013 raggiungendo le 8.234 unità vendute.

ram-ecodiesel

Andamento intero esercizio
Nel 2014, le vendite del marchio Jeep sono aumentate del 58 per cento segnando un record di vendite assoluto. Tale risultato è stato trainato principalmente da Jeep Wrangler e Jeep Cherokee, entrambi modelli che offrono un piacere di guida unico.
Le vendite complessive di minivan Chrysler, Dodge e Ram hanno raggiunto le 63.381 unità, segnando le migliori vendite annue dal 2007. Per il Dodge Grand Caravan sono state vendute 51.759 unità, un incremento dell’11 per cento rispetto alle 46.732 unità vendute nel 2013.
Record di vendite annue anche per il marchio Ram che ha registrato un aumento del 14 per cento raggiungendo le 93.760 unità vendute. Primato annuo assoluto anche per il Ram pickup, che ha registrato un incremento del 10 per cento rispetto al 2013 raggiungendo le 86.590 unità vendute. Tali risultati confermano il Ram pickup al secondo posto nella classifica dei veicoli più venduti in Canada.

fca-canada-2014

Commenti

commenti

Michele Antonucci

Classe 1984. Car Enthusiast & Automotive Journalist.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.