Uchiyamada (Toyota):vediamo con interesse a Fiat-Chrysler

toyota-motors

Il primo costruttore automobilistico del mondo, il Gruppo Toyota potrebbe valutare in futuro la fornitura di motori ibridi a Fiat-Chrysler. Toyota intanto osserva “con grande interesse” l’operazione di integrazione tra Fiat e Chrysler, di cui si puo’ notare che “non hanno sovrapposizioni nei rispettivi mercati in cui sono forti”. “Non sappiamo se l’unione avra’ successo in futuro, anzi – scherza – se qualcuno lo puo’ dire io sono interessato a saperlo. Sicuramente se riusciranno a sfruttare la complementarieta’ dei mercati nel migliore dei modi ci potra’ essere un grande vantaggio reciproco”. Piu’ in generale Uchiyamada vede nel futuro del mercato dell’auto “sempre piu’ alleanze di vario genere tra le case automobilistiche”. Alla base di queste operazioni ci sono le motivazioni di “sostenere in comune costi di sviluppo sempre in crescita e lo sfruttamento al meglio dei punti di forza di ogni costruttore”. Quanto a Toyota, conclude, “abbiamo in corso una collaborazione con Bmw; non c’e’ in programma alcun piano di alleanza ma per il futuro non escludiamo niente”. AGI 15:45 27 GEN 2014

fiat-chrysler

Commenti

commenti

Michele Antonucci

Classe 1984. Car Enthusiast & Automotive Journalist.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.