La Nuova Chrysler 200 Model Year 2015 non verrà importata in Europa con brand Lancia. Marchionne da Detroit gela i lancisti

E alla fine eccola qui la Nuova Chrysler 200 Model Year 2015, la tanto attesa berlina della Chrysler è stata presentata qualche giorno fa a Detroit al noto Salone dell’Auto. La nuova berlina della Casa di Auburn Hills deriva dalla piattaforma allungata dell’italianissima Alfa Romeo Giulietta, come la Dodge Dart e la Fiat Viaggio e Ottimo ( queste due ultime studiate per il mercato cinese). La Chrysler 200 però, ha precisato Marchionne, ”non arriverà in Europa perché per questo tipo di vetture non c’è mercato. Non ne venderemmo abbastanza per giustificare l’investimento”, ha affermato il Ceo di Fiat-Chrysler . Con questo modello invece la Casa di Auburn Hills punta all’importante, ma anche affollato, segmento delle vetture ‘Mid-Sized’ negli Usa, cosa che gli consentirebbe di fare un notevole balzo in avanti nelle vendite in un segmento che conta 2,6 milioni di unità e, dopo un +22% di vendite segnato nel 2012, nel 2013 è cresciuto in Usa solo dell’1%. Doccia fredda per i lancisti europei già duramente colpiti dal non aver avuto una degna erede della Lybra nel 2005. La Delta come è noto non è una berlina nel senso classico del termine ma una hatchback e questo non è stato digerito dai lancisti doc che in parte hanno dirottato la loro scelta su Audi A4 e Volkswagen Passat che continuano a crescere senza sosta nel mercato italiano. Dell’erede della Delta, tra l’altro non è stato detto alcunchè. Speriamo in un ripensamento da parte della dirigenza del Lingotto pechè la Nuova Chrysler 200 con delle adeguate motorizzazioni 2.0 Diesel MultiJet e 1.8 Turbo Benzina potrebbe avere una sua fetta di mercato. Il Gruppo Fiat-Chrsyler in Italia dal 2011 non offre più in gamma Fiat/Alfa/Lancia una berlina classica ed una station wagon. Chi cerca questo genere di vetture perchè non deve avere un prodotto nel paniere italiano? Questa Nuova 200 porta al debutto il nuovo cambio automatico/sequenziale a nove rapporti già visto sulla Nuova Jeep Cherokee anch’essa nata dalla piattaforma modificata dell’Alfa Giulietta. Un grande augurio di successo commerciale negli States per la italo-americana Chrysler 200 con la speranza che ci sia un ripensamento per il mercato europeo depresso ma che ha contato tanto in passato.

New Chrysler 200  MY 2015 - www.guidoitaliano.it -
New Chrysler 200 MY 2015 – www.guidoitaliano.it –
New Chrysler 200  MY 2015 - www.guidoitaliano.it -
New Chrysler 200 MY 2015 – www.guidoitaliano.it –
New Chrysler 200  MY 2015 - www.guidoitaliano.it -
New Chrysler 200 MY 2015 – www.guidoitaliano.it –
New Chrysler 200  MY 2015 - www.guidoitaliano.it -
New Chrysler 200 MY 2015 – www.guidoitaliano.it –
New Chrysler 200  MY 2015 - www.guidoitaliano.it -
New Chrysler 200 MY 2015 – www.guidoitaliano.it –
New Chrysler 200  MY 2015 - www.guidoitaliano.it -
New Chrysler 200 MY 2015 – www.guidoitaliano.it –
New Chrysler 200  MY 2015 - www.guidoitaliano.it -
New Chrysler 200 MY 2015 – www.guidoitaliano.it –

Commenti

commenti

Michele Antonucci

Classe 1984. Car Enthusiast & Automotive Journalist.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.