Erede della Punto slitta al 2015? Quali prospettive per il sito di Cassino?

Apprendiamo dal sito Borsa Italiana che Le fonti spiegano che lo stabilimento di Cassino sembrerebbe a rischio con l’attuale crisi del settore auto. Il sito nel quale vengono assemblate Fiat Bravo, Alfa Romeo Giulietta e Lancia Delta, la produzione”e’ modesta e potrebbe essere accorpata a un altro stabilimento”. Pomigliano, invece, “non e’ in pericolo considerando gli elevati investimenti realizzati dopo che l’impianto e’ stato scelto per la produzione della nuova Panda, mentre Mirafiori rappresenta un simbolo troppo forte”. Le fonti aggiungono che a Melfi e’ prevista la produzione della nuova Punto e nel sito ex Bertone di Grugliasco un modello Maserati. Soffermandosi sui nuovi prodotti che Fiat intende lanciare nei prossimi anni, le fonti hanno indicato che nel 2013 dovrebbe iniziare la produzione della 500L a 7 porte e, verso fine anno, la 500X, il modello erede della 16, che non sara’ comunque sul mercato prima del 2014. Sempre nel 2014 e’ prevista la Giulia, mentre nel 2015 dovrebbero essere assemblate la nuova Punto e la Mito.

Commenti

commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.