Mercato auto USA a febbraio 2017 segna – 1,1 %. Alfa Romeo con la Giulia vola + 842% nelle vendite

Il mercato automobilistico statunitense a febbraio 2017 ha registrato la vendita effettiva di 1.333.637 unità rispetto alle 1.348.665 unità di febbraio 2016 totalizzando un decremento dell’ 1,1 % . Nello specifico sono state immatricolate 502.300 vetture ( – 12,1 %) e 831.337 Light Truck ( + 6,9 %). A febbraio 2017 le vendite di Fiat Chrysler Automobiles (FCA) hanno registrato un – 10,1 %, rispetto al + 4,1 % della GM , al – 4 % della Ford Motor Company e al – 7,2 % della Toyota. In casa FCA ha pesato questo mese l’uscita di scena dei modelli Dodge Dart, Jeep Compass, Jeep Patriot e Chrysler 200. Si consolida per Gm,FCA e Ford il peso dei Light Truck rispetto alle vetture; difatti in questo mercato Suv e Pick-Up trainano le vendite dei maggiori costruttori.

 

Dodge Dart 2012 - www.guidoitaliano.it -

 

Nel mese di febbraio 2017 i costruttori presenti sul mercato a stelle e strisce hanno registrato questi numeri : General Motors con 237.232 unità ( + 4,1 %), Ford Motor Company con 207.464 unità ( – 4 %), FCA – Fiat Chrysler Automobiles US con 168.326 unità ( – 10,1 %), Tesla con 3.700 unità ( + 43,7 %), Toyota USA con 174.339 unità ( – 7,2 %), Honda con 121.686 unità ( + 2,3 %), Nissan con 135.740 unità ( + 3,7 %), Volkswagen Group con 39.112 unità ( + 14,4 %), Mitsubishi con 10.924 unità ( + 38,8 %), Mazda con 22.824 unità ( + 5,9 %), Hyundai con 53.020 unità ( + 0,0 %), Bmw Group con 24.838 unità ( – 2,3 %), Daimler AG con 27.383 unità ( + 6,8 %), Volvo Cars con 4.651 unità ( – 11,6 %), Subaru con 45.500 unità ( + 8,3 %), Kia con 42.673 unità ( – 14,2 %), Jaguar Land Rover con 9.231 unità ( + 16,4 %), Porsche con 3.637 unità ( + 2,1 %), Ferrari con 270 unità ( + 58,8 %) e Maserati con 1.087 unità ( + 49,3%).

 

 

Si conferma positivo il trend dei SUV che restano ai primi posti nella classifica generale di vendite veicoli. Infatti i primi venti modelli più apprezzati dal pubblico statunitense ad ottobre 2016 sono stati i seguenti: Ford F – Series Pick Up con 65.956 unità ( + 8,7 %), Chevrolet Silverado Pick Up con 50.504 unità ( + 17,1 %), Dodge Ram Pick Up con 39.046 unità ( + 5,3 %) , Nissan Rogue con 33.149 unità ( + 53,7 %), Honda CR-V con 31.898 unità ( + 26,3 %), Ford Escape con 27.637 unità ( + 15,9 %), Toyota Camry con 27.498 unità ( – 15,1 %), Honda Civic con 27.039 unità ( – 2,4 %), Nissan Altima con 26.543 unità ( – 6,3 %), Toyota Rav 4 con 26.351 unità ( + 3,2 %), Toyota Corolla/Matrix con 25.395 unità ( – 13,5 %), Honda Accord con 23.455 unità ( – 9 %), Chevrolet Equinox con 22.464 unità ( + 13,3 %), Ford Explorer con 21.696 unità ( – 3,1 %), Jeep Grand Cherokee con 18.925 unità ( + 11,4 %), GMC Sierra Pick Up con 17.618 unità ( + 15,9 %), Ford Fusion con 16.512 unità ( – 35,1 %), Nissan Sentra con 16.010 unità ( – 22,3 %), Hyundai Elantra con 15.954 unità ( + 33,2 %) e Toyota Highlander con 15.928 unità ( + 27,8%).

Il brand Alfa Romeo rientrato nel mercato U.S.A. a novembre 2014 con la 4C ha registrato la vendita di 443 Alfa di cui 412 Giulia e 31 Alfa 4C ( Coupè e Spider). La nuova berlina del Biscione inizia a farsi apprezzare dalla clientela statunitense ed anche la stampa specializzata, tra cui Motor Trend che l’ha già incoronata regina superando le solite berline ( Audi,Bmw,Cadillac, Lexus, Infiniti, Mercedes, Jaguar e Volvo).

 

Alfa 4C Spider 2015 - www.guidoitaliano.it -

 

Non poteva mancare infine il focus mensile di comparazione sulla famiglia Fiat 500 e sulle sue rivali. Con le sue 1.843 unità ( di cui 1.131 Fiat 500, 72 Fiat 500L e 640 Fiat 500X) la famiglia 500 evidenzia un decremento rispetto alle 2.651 unità vendute a febbraio 2016 ; la famiglia 500 negli USA viene offerta in versione normale, cabriolet, Abarth, 500L , 500X e la elettrica 500e. La nuova Fiat 124 Spider ha registrato 302 esemplari venduti negli States. La storica rivale anglo-tedesca MINI ha venduto invece 2.154 unità ( – 24,1 %) ed è offerta con queste versioni: Hardtop 2 e 4 porte, Coupè, Convertible, Roadster, PaceMan, CountryMan e John Cooper Works. Infine la concorrente Smart ha venduto 348 unità ( – 17,5 %). Il colosso Toyota negli USA a febbraio 2017 con la Yaris ha registrato 3.858 unità ( + 20,1 %) mentre la statunitense Ford con la Fiesta ha venduto 3.981 esemplari ( + 19,67 %).

 

 

Michele Antonucci

www.guidoitaliano.it
www.mitoalfaromeo.com
www.zeroventiquattro.it

Commenti

commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*