Mercato auto Italia a gennaio 2017 segna +10%; FCA segna +12,70%, ottima performance per Alfa Romeo a + 27,2%

Fiat Chrysler Automobiles ottiene a gennaio un risultato migliore rispetto a quello ottenuto dal mercato. Infatti, le sue vendite sono cresciute del 12,3 in confronto al +10,1 per cento del mercato. La quota FCA è del 29,3 per cento, in aumento di 0,6 punti percentuali.

La crescita di FCA guidata dal marchio Alfa Romeo, +27,2 per cento, e da Fiat che ha incrementato le vendite del 14,5 per cento. Ancora una volta le prime posizioni della top ten parlano italiano con tre vetture FCA ai primi tre posti: Panda, 500 e Ypsilon.

 

 

 

Promettente inizio anno per Fiat Chrysler Automobiles: a gennaio ha infatti migliorato le vendite in Italia con valori superiori rispetto a quelli fatti registrare dal mercato. Con oltre 50.200 immatricolazioni, FCA ha aumentato le vendite rispetto a un anno fa del 12,3 per cento, in confronto al +10,1 per cento ottenuto dal mercato. Migliorata anche la quota, al 29,3 per cento, in crescita di 0,6 punti percentuali.
Questo risultato è stato ottenuto grazie alle ottime performance dei modelli di punta di FCA, ben sei dei quali sono nella top ten delle auto più vendute nel mese: Panda, 500, Ypsilon, Tipo, 500L e Punto.
Il marchio Fiat ha ottenuto a gennaio un risultato migliore rispetto a quello del mercato. Infatti, con quasi 37.400 immatricolazioni, il brand ha aumentato le vendite del 14,5 per cento e ha raggiunto una quota del 21,8 per cento, in crescita rispetto all’anno scorso di 0,8 punti percentuali.
Il 2017 di Fiat è iniziato in maniera positiva grazie ai numerosi modelli di successo del marchio, con cinque modelli nella top ten. Panda e 500 sono le due vetture più vendute in assoluto, con una quota complessiva nel segmento A del 68,7 per cento. Prime nei loro segmenti anche la 500L, la 500X e il Qubo. In forte e costante crescita la Tipo che è seconda nel segmento C.
Sono state poco meno di 5.800 le immatricolazioni di Lancia a gennaio, il 4 per cento in più rispetto all’anno scorso, per una quota del 3,4 per cento.
Ypsilon continua a essere sempre molto apprezzata dalla clientela italiana e ha iniziato molto positivamente il 2017: infatti, è la vettura più venduta del segmento B con il 13,1 per cento di quota.
Anche per Alfa Romeo il 2017 è iniziato con un forte aumento delle vendite. In gennaio il marchio ha immatricolato oltre 3.500 vetture, il 27,2 per cento in più rispetto allo stesso mese del 2016 per una quota del 2,05 per cento, in crescita di 0,3 punti percentuali.

 

 

 
A trainare i risultati di Alfa Romeo è stata la Giulia che si è confermata tra le più vendute vetture del segmento D, con una quota del 14,5 per cento.
A gennaio Jeep ha immatricolato quasi 3.600 vetture per una quota del 2,1 per cento. A trainare le vendite del brand è naturalmente la Renegade, la più venduta nel mese del suo segmento, con oltre 3.100 esemplari immatricolati. Grande attesa inoltre per la commercializzazione del MY 2017 del Grand Cherokee.

Commenti

commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*