Lidl Italia sceglie Iveco per la più grande flotta di veicoli a gas naturale liquefatto d’Italia

LC3, cliente Iveco, il marchio di veicoli commerciali di CNH Industrial, fornirà il servizio di trasporto e logistico a Lidl Italia con una flotta di 15 veicoli pesanti Stralis Natural Power alimentati a gas naturale liquefatto (LNG) con motori prodotti da FPT Industrial. Questa nuova partnership consolida ulteriormente la posizione di CNH Industrial come leader europeo nel segmento dei veicoli a gas naturale.

Iveco Stralis Natural Power 2015 - www.guidoitaliano.it -
Iveco Stralis Natural Power 2015 – www.guidoitaliano.it –

CNH Industrial N.V. compie un importante passo nella sua strategia di promozione dei veicoli commerciali a gas naturale. Una nuova collaborazione con Lidl Italia mette insieme l’eccellenza della produzione e tecnologie all’avanguardia per fornire all’azienda una soluzione ecologica volta a soddisfare le sue esigenze di logistica e approvvigionamento. Dal 2015, Lidl Italia potrà usufruire della più grande flotta di veicoli commerciali a gas naturale di tutto il Paese: 15 pesanti Iveco Stralis Natural Power alimentati a gas naturale liquefatto (LNG), che copriranno tutta la rete nazionale di 570 punti vendita. I veicoli saranno equipaggiati con motori Cursor 8 LNG Euro VI, prodotti da FPT Industrial, brand di CNH Industrial dedicato alla progettazione, produzione e vendita di motopropulsori

L’implementazione di questa flotta LNG è gestita da LC3, azienda leader specializzata nel settore del trasporto merci a temperatura controllata. I 15 veicoli destinati a Lidl Italia fanno parte di una fornitura di 50 autocarri Stralis LNG che Iveco sta consegnando a LC3.
Considerato uno dei carburanti più “puliti” sul mercato, il gas naturale liquefatto offre numerosi vantaggi in termini di ecologia e redditività per l’operatore. Rispetto al Diesel, il gas naturale riduce notevolmente l’impatto ambientale di un veicolo (95% in meno di emissioni di particolato, 35% in meno di emissioni di NOX e 10% in meno di emissioni di CO2) e ne abbassa notevolmente i costi (20% in meno)

Commenti

commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.